Di Daniele Rossi

 

Il nostro non è un sintonizzatore è:

un radar

un sonar

un rilevatore di impulsi

un cardiofrequenzimetro

un laser

un satellitare

un qualcosa agli infrarossi per vedere al buio

un sismografo

un telescopio

un microscopio

un non so cosa ci sia di più preciso

 

ma è anche un vecchio righello di legno

dove misurazioni precise non contano

 

una vecchia lente di ingrandimento

per guardare da vicino gli sbaffi lasciati da una stilografica

 

un vecchio binocolo

per guardarci dentro alla rovescia

e vedere come tutto e tutti sono lontanissimi da noi…